Claudio : “ ..ho iniziato questo quadro ieri sera, ma arrivato ad un certo punto, ho cominciato a rendermi conto che i miei movimenti stavano rallentando sempre di più, mentre i miei pensieri stavano andando all’impazzata: erano pensieri molto oscuri e distruttivi, tanto fastidiosi da farmi smettere di dipingere e lasciare il mio quadro a metà”

 

Alberto: "ok Claudio, vediamo un po’ cosa può essere... ho la sensazione che tua sia in contatto con parti di te che blocchino il processo, scopriamo insieme come fare...”

 

Applicando gli strumenti appresi nella mia pratica artistica e psicoterapica, ho aiutato Claudio a sondare il processo interno che lo conduceva a provare esperienze tanto “fastidiose” da interrompere il suo processo artistico , raggiungendo infine un nuovo equilibrio tanto soddisfacente da permettergli il completamento dell'opera.

 

Dopo qualche ora Claudio mi manda questo messaggio:

 

Claudio: “..è la prima volta che ho trovato una libertà di espressione e una chiarezza di idee di quello che volevo fare, che penso di non aver mai avuto..ho osato quando dovevo osare, ho scelto di fermarmi in altri casi .. è stata una delle prime volte in cui sono stato sicuro di fare quello che volevo fare ..con naturalezza e grande serenità: incredibile, pensando da dove era nato questo quadro!

 

Utilizzo questo  metodo per aiutare artisti che trovano blocchi espressivi nella realizzazione delle loro opere e/o performance,  facendo interventi che di norma prevedono un unico incontro (di durata variabile) e che si svolgono direttamente nei luoghi (laboratorio, casa, etc) dove l’artista svolge la sua attività.

Dipinti su commissione sulla base della tua personalità "o di quella a cui vuoi donare il dipinto", che rappresenti in maniera  metaforica la tua essenza e il tuo modo di stare nel mondo.

Mi basta una breve chiacchierata con te.. ilresto lo faccio io!